Il territorio sul quale opera la Cooperativa é di natura prevalentemente coolinare, ad un'altitudine 200-300 m. slm; il nucleo centrale é rappresentato dal Comune di Santa Luce (Pisa) che, oltre al capoluogo, é formato da tre frazioni di origine molto antica.

I primi insediamenti, testimoniati dalle tombe presenti nel territorio, risalgono agli etruschi; all'interno sono stati ritrovati manufatti in terracotta e tinta nera conservati nel Museo Comunale. Il capoluogo risale invece molto probabilmente all'epoca medievale e ancora oggi sono visibili i tratti caratteristici del Castello con borgo, di forma circolare, con due o tre cinta murarie. Esistono diverse chiese, tutte di epoca romanica, la più antica delle quali é quella di Pieve della quale ci sono notizie storiche fin dal 877.

In generale l'aspetto del territorio é quello classico della Toscana, costituito da un susseguirsi di colline più o meno dolci sulle quali si affacciano via via uliveti secolari, filari di vigneti, colture di cereali e foraggiere dai variopinti colori.

In questo ambiente opera la Cooperativa Produttori Agricoli Pieve Santa Luce, fulcro attorno al quale ruotano le principali attività agricole del comprensorio, che cerca di coniugare la sapienza e l'esperienza del passato con la tecnologia del futuro.

Altre informazioni sul territorio:


Nuovi prodotti